Mutui.com
I mutui online e i mutui casa qui solo per te!
Annunci Yahoo!

Migliori mutui

Se siete alle prese con la pianificazione di un acquisto immobiliare, se desiderate comprare casa e volete razionalizzare le spese e cercare l’offerta ideale, allora armatevi di pazienza e calcolatrice e iniziate il tour dei diversi istituti di credito. Un cosiglio, forse scontato, comunque, è quello di farsi una prima idea dei miglior mutuo anche in rete, magari attraverso i siti i comparazione o i portali ufficiali delle banche.

Trovare i miglior mutui non sempre è semplicisimo: la concorrenza negli ultimi anni è cresciuta in maniera esponenziale, anche grazie ai mutui offerti dalle banche online. Ai più conosciuti mutui a tasso fisso e variabile, le banche hanno affiancato nuove formule a tasso misto, Cap, oltre alle soluzioni a tassi agevolati per i giovani, mutui per lavoratori atipici, a rata fissa e moltissime altre proposte per acquistare casa.

Grazie anche alla rete, però, valutare i migliori mutui a tasso fisso e i migliori mutui a tasso variabile delle banche e i prodotti mutuo, è diventato negli anni molto più semplice: online, infatti, sono disponibili diversi siti specializzati in grado di offrire un servizio di comparazione per ottenere il miglior mutuo sul mercato mutui, in base ad una selezione altamente personalizzata, ed entrare così in banca con le idee più chiare, oppure ottenere un preventivo comodamente online.

Ecco alcuni consigli, forse per molti banali, ma che possono tornare utili a quanti si avvicinano per la prima volta al mercato dei mutui: confrontate sempre il TAEG finale, oltre ad eventuali proposte allettanti per le prime 12 rate a tasso agevolato, valutate le proposte di tutti gli istituti di credito che ritenete validi, non fermandovi esclusivamente alla banca presso la quale avete aperto il vostro c/c, ed oltre ai tassi mutui bancari, controllate con attenzione le condizioni ed eventuali spese extra, come ad esempio la commissione per l’addebito di ogni rata, che su mutui a lunga durata significa appesantire il mutuo negli anni anche di qualche migliaio di euro.