Mutui.com
in: Mutui agevolati

Mutui giovani coppie, agevolazioni da settembre

03 settembre 2011in Mutui agevolati0

Agevolazioni previste per le giovani coppie che non possono beneficiare di assunzioni con contratti di lavoro a tempo indeterminato. Condizioni vantaggiose per l’accesso ai mutui prima casa sono previste grazie all’accordo firmato tra Ministro della Gioventu’ e Abi, Associazione bancaria Italiana, sul Fondo di garanzia per l’erogazione di mutui prima casa.
50 mln di euro è la dotazione patrimoniale del Fondo, a gestione Consap, che emette ad intermediari e banche garanzie a prima richiesta a copertura di importi non superiori a 75 mila euro. Questo ammontare è composto dal 50% della quota capitale dei mutui considerati ammissibili, interessi contrattuali calcolati in misura non superiore al tasso legale e costi di recupero non superiori al 5% del capitale residuo.
I mutui ammissibili alla garanzia del Fondo non devono superare il valore di 200.000 euro ed essere adibiti a prima casa e non rientrare nelle categorie di lusso; le erogazioni sono destinate a giovani coppie coniugate o nuclei familiari con un solo genitore con figli minori a carico. Il requisito dell’eta anagrafica deve rispettare il limite massimo di 35 anni, mentre il reddito Isee non deve essere superiore a 35 mila euro.
L’Associazione Bancaria Italiana conferma l’ottima adesione delle banche all’iniziativa, con una percentuale che tocca il 40%. Maggiori informazioni e dettagli sui mutui agevolati giovani coppie che rientrano nel Fondo di Garanzia è possibile consultare il sito dell’Associazione Bancaria Italiana all’indirizzo www.abi.it. Comunicati stampa e documentazione sono disponibili online in formato pdf.

  • email
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Yahoo! Bookmarks
  • FriendFeed
  • Wikio IT